racconti in forma di poesia: #1

1.

Datemi un letto, una stufa e un ventilatore

in modo da poter stare steso

sia col freddo che col caldo;

datemi poi una grossa finestra,

una di quelle che danno sulle strade trafficate del centro,

un davanzale comodo, da poterci appoggiare un posacenere

o una tazza e che non indolenzisca i gomiti,

e per finire un orologio che segni soltanto le ore,

perché i minuti non mi interessano.

Datemi questo e me la passerò abbastanza bene

perché sono un uomo di poche pretese.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...